21/06/2021

“Non smettere mai di migliorare!”

Più benchmarking per le imprese altoatesine nel commercio e nei servizi

Franz Josef Dorfmann, capoarea consulenza aziendale nell’Unione Cooperativa servizi.
“Chi smette di migliorare ha smesso di essere buono”: questa citazione dell'ex imprenditore e politico tedesco Philip Rosenthal vale anche per le imprese del commercio e dei servizi in Alto Adige, spiega l'Unione.  “Nel nostro mondo globalizzato, soggetto a continui cambiamenti e dove i cicli dei prodotti diventano sempre più brevi, è più importante che mai sviluppare la propria strategia, essere adattabili e ottimizzare costantemente”, sottolinea il presidente dell'Unione Philipp Moser. Affinché un'azienda possa migliorare, ha bisogno di punti di riferimento e valori comparativi per vedere dove c'è un potenziale di miglioramento nell'azienda.

Pertanto, l'Unione, d’ora in poi, sostiene le aziende anche nel tema del benchmark e inizia un'offensiva di consulenza. “Con questi punti di riferimento, io come azienda so cosa è possibile, vale a dire cosa raggiungono le altre aziende comparabili nel settore e quali sono le migliori prestazioni nel settore. Ho la mia propria asticella”, spiega Franz Josef Dorfmann, capoarea della consulenza aziendale nell’Unione Cooperativa servizi e responsabile del progetto.

Per ottenere tali valori comparativi, il primo passo è determinare dove si trova la propria azienda. A questo scopo, le cifre chiave sono calcolate dai bilanci, dai conti profitti e perdite e da altri dati aziendali per la propria azienda. Il benchmarking è quindi il confronto delle proprie cifre con gli indicatori settoriali.

“In certe circostanze, questo può portare allo sviluppo di una strategia aziendale completamente nuova per resistere alla concorrenza o per rafforzare la propria posizione competitiva. Le imprese altoatesine devono attrezzarsi per competere più che mai!", conclude il presidente dell’Unione Philipp Moser.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Franz Josef Dorfmann

Consulenza aziendale
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 424
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

12/04/2024

monni: donati oltre 2,5 milioni di euro – Più 83 percento

L’unico buono acquisto provinciale, il monni BON,infrange un ulteriore record: al termine del primo trimestre 2024 sono stati donati buoni per un valore complessivo di 2.588.237,68 euro. La situazione allo stesso momento ...
 
 

08/04/2024

Val Pusteria, creare centri urbani attrattivi!

Si è tenuta di recente, nell’ambito della fiera “Tipworld” di Brunico, l’annuale assemblea mandamentale dell’Unione in Val Pusteria. Al centro dell’evento, cui hanno preso parte numerosi imprenditori del mandamento, sono stati posti soprattutto il ...
 
 

04/04/2024

Concluso con successo il progetto video dell’Unione e della scuola media di Renon

L’Unione insieme agli alunni delle terze classi della scuola media di Renon, ha organizzato un progetto video dedicato al commercio di vicinato che si è recentemente concluso con grande successo. Scopo del progetto era realizzare un video sul ...
 
 

03/04/2024

Bressanone: i vertici dell’Unione incontrano il sindaco Andreas Jungmann

I vertici dell’Unione hanno recentemente incontrato il neoeletto sindaco di Bressanone Andreas Jungmann per discutere del futuro sviluppo della città. All’incontro hanno preso parte il presidente dell’Unione Philipp Moser, il ...
 
 
 
Contattaci