07/09/2022

Antincendio, le novità per i corsi obbligatori

Secondo un nuovo decreto del Ministro dell’Interno dal 4 ottobre 2022 cambieranno le regole sulla gestione in emergenza della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro e sulle caratteristiche in tema di servizio di prevenzione e protezione antincendio

Cambiano anche le denominazioni dei corsi, che abbandonano la classica suddivisione in categorie di rischio in favore di una suddivisione in livelli:
  • Livello 1 (ex Rischio basso)
  • Livello 2 (ex Rischio medio)
  • Livello 3 (ex Rischio alto)

In più aumenta la percentuale di tempo che viene dedicato alla pratica dell’antincendio.

Sono previsti i seguenti corsi obbligatori:

  • Formazione addetti antincendio aziende livello 1
    Durata: 4 ore (2 ore di modulo teorico e 2 ore di modulo pratico)
    Scadenza: corso di aggiornamento quinquennale di 2 ore (formazione pratica)

  • Formazione addetti antincendio aziende livello 2
    Target: imprese il cui luogo di lavoro è elencato nel DPR 151/2011, allegato I
    Durata: 8 ore (5 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)
    Scadenza: corso di aggiornamento quinquennale di 5 ore (2 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)

  • Formazione addetti antincendio aziende livello 3
    Target: Aziende del terziario elencati gli alberghi con oltre 200 posti letto e gli uffici con oltre 1.000 persone presenti
    Durata: 16 ore (12 ore di modulo teorico e 4 ore di modulo pratico)
    Scadenza: corso di aggiornamento quinquennale di 8 ore (5 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)


Inoltre, per quanto riguarda l’aggiornamento, gli addetti antincendio formati secondo le disposizioni precedenti dovranno aggiornarsi entro 5 anni dallo svolgimento del corso di formazione. Tuttavia, se alla data di entrata in vigore del nuovo decreto il corso di formazione o di aggiornamento per addetti antincendio è stato svolto da più di 5 anni, gli addetti antincendio dovranno svolgere il corso di aggiornamento entro un anno dall’entrata in vigore del nuovo decreto.
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

24/01/2023

Corso antincendio, ancora posti disponibili

Nella giornata del 1° febbraio 2023, presso la sede dell’Unione a Bolzano, dalle 8.00 alle 17.00, si terrà un corso (in lingua tedesca) dedicato alla formazione degli addetti antincendio di livello ...
 
 

17/01/2023

Sicurezza sul lavoro, ancora posti disponibili

Data la fondamentale importanza della materia, l’Unione ha costantemente in programma una vasta gamma di corsi di formazione professionale nell’ambito della sicurezza sul lavoro. A questo proposito si terranno a breve due corsi per i quali sono ...
 
 

16/01/2023

Nessun addetto alle merci pericolose per i produttori di piccole quantità

Dal 1° gennaio 2023, ai sensi della sottosezione §1.8.3.1 della disposizione ADR, le aziende che spediscono merci o rifiuti pericolosi (ADR 1.4.2.1 - MITTENTI) devono nominare uno o più consulenti per la sicurezza delle merci pericolose.
 
 

13/01/2023

In vigore le nuove regole di etichettatura

Dal 1° gennaio 2023 è obbligatorio etichettare gli imballaggi secondo le nuove linee guida per la sostenibilità e l'informazione ai consumatori (D.Lgs. 116/2020). Le nuove norme intendono facilitare la raccolta, il riutilizzo, il recupero e il ...
 
 
 
Contattaci