21/06/2021

“Non smettere mai di migliorare!”

Più benchmarking per le imprese altoatesine nel commercio e nei servizi

Franz Josef Dorfmann, capoarea consulenza aziendale nell’Unione Cooperativa servizi.
“Chi smette di migliorare ha smesso di essere buono”: questa citazione dell'ex imprenditore e politico tedesco Philip Rosenthal vale anche per le imprese del commercio e dei servizi in Alto Adige, spiega l'Unione.  “Nel nostro mondo globalizzato, soggetto a continui cambiamenti e dove i cicli dei prodotti diventano sempre più brevi, è più importante che mai sviluppare la propria strategia, essere adattabili e ottimizzare costantemente”, sottolinea il presidente dell'Unione Philipp Moser. Affinché un'azienda possa migliorare, ha bisogno di punti di riferimento e valori comparativi per vedere dove c'è un potenziale di miglioramento nell'azienda.

Pertanto, l'Unione, d’ora in poi, sostiene le aziende anche nel tema del benchmark e inizia un'offensiva di consulenza. “Con questi punti di riferimento, io come azienda so cosa è possibile, vale a dire cosa raggiungono le altre aziende comparabili nel settore e quali sono le migliori prestazioni nel settore. Ho la mia propria asticella”, spiega Franz Josef Dorfmann, capoarea della consulenza aziendale nell’Unione Cooperativa servizi e responsabile del progetto.

Per ottenere tali valori comparativi, il primo passo è determinare dove si trova la propria azienda. A questo scopo, le cifre chiave sono calcolate dai bilanci, dai conti profitti e perdite e da altri dati aziendali per la propria azienda. Il benchmarking è quindi il confronto delle proprie cifre con gli indicatori settoriali.

“In certe circostanze, questo può portare allo sviluppo di una strategia aziendale completamente nuova per resistere alla concorrenza o per rafforzare la propria posizione competitiva. Le imprese altoatesine devono attrezzarsi per competere più che mai!", conclude il presidente dell’Unione Philipp Moser.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Franz Josef Dorfmann

Consulenza aziendale
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 424
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/07/2022

“Sfruttare le sinergie e far crescere l’Alto Adige come location cinematografica”

I produttori cinematografici dell’Alto Adige si sono dati degli obiettivi comuni e hanno quindi deciso di dare vita a una specifica categoria professionale in seno all’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. La rappresentanza di interessi ...
 
 

22/07/2022

“Trovate il coraggio di diventare imprenditori!”

Per promuovere l'imprenditoria giovanile in Alto Adige, l'Unione ha organizzato per la prima volta quest’anno, questa settimana, un evento speciale sul tema dell'imprenditoria dedicato ai giovani. In ognuna delle tre diverse serate, presso la sede ...
 
 

19/07/2022

Programmare in giallo blu

Vladislav, Maksym, Yana, Dariia, Nikita e Ihor: questi i nomi dei sei giovani ucraini per i quali Coding4Kids ha organizzato a Bressanone una settimana di programmazione in lingua ucraina. Poche settimane prima dell'inizio del programma estivo di ...
 
 

18/07/2022

La gastronomia chiede la riduzione delle commissioni per i buoni pasto

All'interno dell'Unione commercio turismo servizi Alto Adige si è formata la categoria della gastronomia. L’Unione è stata fondata nel lontano 1946 dal settore del commercio al dettaglio e nei suoi ormai 76 anni ha vissuto una ...
 
 
 
Richiedi un preventivo