14/12/2022

Acconto IVA

Il 27 dicembre scade il termine per il versamento dell’acconto dell’IVA. L’acconto (non dovuto se inferiore a 103,29 euro) va versato utilizzando il modello di pagamento F24 telematico, con uno dei seguenti codici tributo:
  • 6013 per i contribuenti che effettuano la liquidazione dell’IVA mensilmente;
  • 6035 per i contribuenti che effettuano la liquidazione dell’IVA trimestralmente.
In base alla convenienza, può essere calcolando tra tre diversi metodi di calcolo:
  • storico, sulla base della liquidazione di dicembre/4° trimestre dell’anno precedente;
  • previsionale, sulla base di una stima delle operazioni che si ritiene di effettuare fino al 31 dicembre;
  • analitico, si basa sulle operazioni effettuate fino al 20 dicembre risultanti da un’apposita liquidazione.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

31/01/2023

Regime forfettario, requisiti

Con l’inizio dell’anno, e a seguito delle recenti novità introdotte, è consigliabile verificare i requisiti che consentono di mantenere il regime forfettario anche nell’anno di imposta 2023 o di accedervi per la prima volta. Possono accedere al ...
 
 

31/01/2023

Scadenziario febbraio 2023

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.
 
 

25/01/2023

Tasso di interesse legale al 5% dal 2023

Dal 1° gennaio 2023, il tasso di interesse legale viene innalzato dall’1,25% (attuale) al 5%. La modifica ha effetti anche sul piano fiscale e contributivo, in particolare la modifica interessa:
 
 

24/01/2023

Regime forfetario e obbligo fattura elettronica

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che l’obbligo di fatturazione elettronica per i contribuenti in regime forfettario è entrato in vigore il 1° luglio 2022 solo per i contribuenti che nell'anno 2021 hanno conseguito ricavi o compensi, ragguagliati ...
 
 
 
Contattaci