09/06/2022

Avvicinare l’economia creativa a livello locale!

I pubblicitari altoatesini di Target nell’Unione - elezione del Direttivo

Il nuovo Direttivo dei pubblicitari Target nell’Unione: da sin. Antonio Minchillo, il vicepresidente Mario Viganò, Tatjana Finger, il presidente Arnold Malfertheiner, Sabine Peer, Martin Viehweider e Reinhold Sieder. In foto manca Willy Vontavon.
I creativi e gli specialisti di marketing dell’Alto Adige si sono incontrati di recente per l’Assemblea annuale. “Nonostante tutte le difficoltà, nei mesi passati siamo riusciti a organizzare una serie di incontri con gli esperti, workshop e tavoli digitali di confronto, promuovendo gli interessi del settore pubblicitario in Alto Adige”, sottolinea il presidente dei pubblicitari Target nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige Arnold Malfertheiner, che ha aperto l’Assemblea generale insieme al vicepresidente Mario Viganò.

Malfertheiner ha riassunto l’attività e le iniziative della categoria. I temi affrontati hanno compreso anche la costante offerta formativa, l’Infinity Campus della GWA, il progetto per i giovani e il campo estivo di programmazione Cooding4Kids per 340 giovani, l’iniziativa di sensibilizzazione “Competenza Made in Alto Adige” e le proposte di interventi correttivi nel campo dell’assegnazione di incarichi pubblici.

L’obiettivo della categoria è chiaro: fare rete e networking nel settore dell’economia creativa in Alto Adige aumentandone la coesione.

Al centro dell’evento è stato posto anche il rinnovo del Direttivo. Arnold Malfertheiner e Mario Viganò sono stati confermati rispettivamente alla presidenza e alla vicepresidenza. I membri del Direttivo dei pubblicitari Target nell’Unione sono Arnold Malfertheiner, Mario Viganò, Tatjana Finger, Sabine Peer, Antonio Minchillo, Reinhold Sieder, Martin Viehweider e Willy Vontavon.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Lorena Sala

Categorie
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 512
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

01/07/2022

L’Unione collabora con la scuola alberghiera “Cesare Ritz” di Merano

My Way è l’iniziativa dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige pensata per aiutare i giovani a trovare la propria strada nel mondo del lavoro. Il progetto comprende anche una vasta campagna ...
 
 

28/06/2022

Assemblea generale dell’Associazione Mediatori Alto Adige

Attualmente sono 376 le aziende altoatesine con attività di mediazione iscritte nel registro delle imprese. Di recente, presso la sede principale dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige a Bolzano, si è tenuta l’assemblea generale ...
 
 

23/06/2022

Premiati i vincitori a Chiusa

Dal 7 maggio all’11 giugno 2022, il direttivo comunale dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige di Chiusa ha organizzato la prima edizione del concorso a premi “Chiusa piace!”, cui hanno preso parte 41 aziende locali. Di ...
 
 

15/06/2022

L’Unione cresce e allarga il proprio raggio d’azione

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige è stata fondata nel lontano 1946 dal settore del commercio al dettaglio e nei suoi ormai 76 anni ha vissuto una cresciuta continua: vi si sono infatti aggiunti numerosi ...
 
 
 
Richiedi un preventivo