18/01/2023

Bonus mobili per l’anno 2023/2024

La Legge 197/2022 (Finanziaria 2023) ha prorogato anche per gli anni 2023 e 2024 il “Bonus Mobili”, consistente in una detrazione Irpef del 50 percento per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici finalizzati ad arredare immobili che sono stati oggetto di ristrutturazione edilizia.

Rispetto però all’originale versione del bonus mobili, questa proroga prevede delle importanti modifiche che proveremo a riassumere di seguito.

Innanzitutto, va detto che è stato ridotto il limite di spesa su cui calcolare la detrazione fiscale del 50 percento e sono state modificate le caratteristiche degli elettrodomestici che possono usufruire del beneficio.

Nello specifico, infatti, si potrà usufruire del bonus nel 2023 e 2024 per acquistare mobili e grandi elettrodomestici che abbiano una classe non inferiore alla A+ se si tratta di forni, alla E per lavatrici e lavastoviglie e F, per i frigoriferi e congelatori.

È necessario, inoltre, che gli acquisti siano finalizzati all’arredo di un immobile oggetto di ristrutturazione edilizia, a patto che la stessa sia iniziata a partire dal 1° gennaio dell’anno antecedente a quello nel quale vengono acquistati i mobili e gli elettrodomestici.

Ad esempio, per usufruire del bonus per acquisti eseguiti nel 2023, sarà necessario che i relativi lavori di ristrutturazione siano partiti dal 1° gennaio 2022. Relativamente ai limiti di spesa, il 2023 vedrà una riduzione dell’importo massimo che passerà dagli attuali 10.000 euro ad 8.000 euro, per poi diminuire ulteriormente nel 2024 a 5.000 euro.

Tra i download il vademecum per il bonus mobili ed elettrodomestici 2023 dall’Agenzie delle Entrate.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Christine Walzl

Categorie
Segretaria di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 514
E-mail:
Bozen
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

06/01/2022

Bonus Mobili, le novità per il 2022

La Legge di Bilancio 2022 ha prorogato anche per gli anni 2022, 2023 e 2024 il bonus mobili, consistente in una detrazione Irpef del 50 percento per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici finalizzati ad arredare immobili che sono stati ...
 
 

14/01/2020

Prolungato il bonus mobili

Con l’entrata in vigore della Legge di bilancio nazionale è stata prolungata al 31 dicembre 2020 l’agevolazione fiscale per l’acquisto di arredamenti, mobili ed elettrodomestici a risparmio energetico. L’ammontare massimo dell’agevolazione fiscale ...
 
 
 
Contattaci