12/09/2022

Erogazioni liberali in natura "Fringe Benefits", soglia a 600 euro per il 2022

Il decreto "aiuti-bis" incrementa per il 2022 la soglia prevista per la non imponibilità delle erogazioni liberali in natura ai dipendenti da 258,23 a 600 euro. Viene, inoltre, ampliato anche l'ambito applicativo della soglia di esenzione, che comprende ora anche le somme erogate o rimborsate ai dipendenti dai datori di lavoro per il pagamento delle utenze domestiche del servizio idrico integrato, dell'energia elettrica e del gas naturale. La nuova soglia va a sommarsi all’ulteriore limite di non imponibilità dei “buoni benzina” di 200 euro previsti dal decreto legge “Ucraina”.

Per quanto riguarda i possibili benefit in natura per i dipendenti e i buoni carburante, facciamo anche riferimento alla Monni Card e alla Monni Fuel.
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Lydia Salamon

Paghe e diritto del lavoro
Capoarea CAE e consulente del lavoro
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 320
E-mail:
 
 
 
 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/09/2022

Le scadenze di ottobre

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.
 
 

26/09/2022

Indennità 200 euro, istanze dalle ore 12 di oggi

A partire dalle ore 12 di oggi, 26 settembre, lavoratori autonomi e professionisti possono richiedere l'indennità da 200 euro prevista dal decreto Aiuti. Le risorse stanziate dovrebbero assicurare l’erogazione dell’indennità a tutti i beneficiari ...
 
 

22/09/2022

Registro dei titolari effettivi: necessaria la firma digitale

Le norme antiriciclaggio prevedono l’iscrizione in una specifica sezione del Registro Imprese delle informazioni relative ai titolari effettivi per i seguenti soggetti:
 
 

19/09/2022

Ripristinata al giorno 25 la scadenza per i modelli INTRASTAT

Il decreto legge “Semplificazioni” ha originariamente modificato la scadenza della presentazione dei modelli Intrastat alla fine del mese successivo al mese/trimestre di riferimento. Con la conversione di tale decreto, è stata ripristinata la ...
 
 
 
Richiedi un preventivo