04/05/2022

Fatturazione elettronica obbligatoria per minimi, forfetari e ASD dal 1° luglio

La bozza del decreto-legge per l’attuazione del PNRR (“Piano nazionale di ripresa e resilienza”), prevede nuovi obblighi di fatturazione elettronica per:
  • i soggetti in regime di vantaggio (ex “minimi”);
  • i soggetti in regime forfetario;
  • le associazioni sportive dilettantistiche L. 398/91, precedentemente escluse (sotto i 65.000 euro di fatturato).
Tali soggetti sono tenuti ad emettere fattura elettronica attraverso il Sistema di Interscambio a decorrere dal 1 luglio 2022.

Prevista, inoltre, per i nuovi soggetti obbligati, la possibilità di emettere la fattura elettronica con tempi più lunghi: solo per il terzo trimestre del 2022, la fattura dovrà essere emessa entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione, senza applicazioni di sanzioni. Dal quarto trimestre 2022 le “e-fatture” dovranno essere emesse nel termine ordinario di 12 giorni dalla data di effettuazione dell’operazione.

Allo studio una possibile esclusione fino al 2024 per i soggetti che percepiscono ricavi e compensi inferiori a 25.000 euro.

Dal prossimo 1° luglio novità anche per
  • i dati delle operazioni con l’estero che dovranno essere trasmessi telematicamente utilizzando il Sistema di interscambio secondo il formato della fattura elettronica.
  • le cessioni di beni verso la Repubblica di San Marino: dal 1° luglio 2022 anche le fatture relative a cessioni di beni spediti o trasportati nella Repubblica di San Marino, devono essere emesse in formato elettronico dai soggetti passivi d’imposta residenti (stabiliti o identificati in Italia).
Continua invece a restare in vigore, invece, almeno sino a fine 2022, il divieto di emissione di fatture elettroniche:
  • per i soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria con riferimento alle fatture i cui dati devono essere inviati al Sistema TS,
  • per i soggetti che, pur non essendo tenuti all’invio dei dati al Sistema TS, effettuano prestazioni sanitarie nei confronti delle persone fisiche.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

06/12/2022

DL Aiuti “quater”: ulteriori sostegni contro il caro energia

Il DL 176/2022 è entrato in vigore il 19 novembre 2022. Di seguito le principali novità introdotte

Credito d’imposta per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale
Vengono prorogati anche per il mese di ...
 
 

05/12/2022

Contributo a fondo perduto ristorazione & bar: scadenza domani, 6 dicembre

Sono stati previsti ulteriori 40 milioni di euro a favore delle imprese particolarmente danneggiate dall’emergenza da Covid-19. Lo stanziamento contenuto nel Decreto-legge “sostegni-ter” viene erogato ai soggetti che hanno subito nel periodo di ...
 
 

05/12/2022

Scadenziario dicembre 2022

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.
 
 

16/11/2022

Contributi “de minimis” 2018, inviti alla regolarizzazione

L’Agenzia delle Entrate provvederà ad inoltrare segnalazioni relative alla mancata registrazione degli aiuti di Stato e degli aiuti in regime “de minimis” nei registri RNA (Registro Nazionale degli aiuti di Stato), SIAN (Sistema informativo agricolo ...
 
 
 
Contattaci