04/05/2022

Fatturazione elettronica obbligatoria per minimi, forfetari e ASD dal 1° luglio

La bozza del decreto-legge per l’attuazione del PNRR (“Piano nazionale di ripresa e resilienza”), prevede nuovi obblighi di fatturazione elettronica per:
  • i soggetti in regime di vantaggio (ex “minimi”);
  • i soggetti in regime forfetario;
  • le associazioni sportive dilettantistiche L. 398/91, precedentemente escluse (sotto i 65.000 euro di fatturato).
Tali soggetti sono tenuti ad emettere fattura elettronica attraverso il Sistema di Interscambio a decorrere dal 1 luglio 2022.

Prevista, inoltre, per i nuovi soggetti obbligati, la possibilità di emettere la fattura elettronica con tempi più lunghi: solo per il terzo trimestre del 2022, la fattura dovrà essere emessa entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione, senza applicazioni di sanzioni. Dal quarto trimestre 2022 le “e-fatture” dovranno essere emesse nel termine ordinario di 12 giorni dalla data di effettuazione dell’operazione.

Allo studio una possibile esclusione fino al 2024 per i soggetti che percepiscono ricavi e compensi inferiori a 25.000 euro.

Dal prossimo 1° luglio novità anche per
  • i dati delle operazioni con l’estero che dovranno essere trasmessi telematicamente utilizzando il Sistema di interscambio secondo il formato della fattura elettronica.
  • le cessioni di beni verso la Repubblica di San Marino: dal 1° luglio 2022 anche le fatture relative a cessioni di beni spediti o trasportati nella Repubblica di San Marino, devono essere emesse in formato elettronico dai soggetti passivi d’imposta residenti (stabiliti o identificati in Italia).
Continua invece a restare in vigore, invece, almeno sino a fine 2022, il divieto di emissione di fatture elettroniche:
  • per i soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria con riferimento alle fatture i cui dati devono essere inviati al Sistema TS,
  • per i soggetti che, pur non essendo tenuti all’invio dei dati al Sistema TS, effettuano prestazioni sanitarie nei confronti delle persone fisiche.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Dottore commercialista
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

27/06/2022

Autodichiarazione per gli Aiuti di Stato “COVID”, proroga del termine

L'Agenzia delle Entrate ha disposto la proroga del termine di presentazione, dal 30 giugno 2022 al 30 novembre 2022, dell'autodichiarazione per gli aiuti della Sezione 3.1 e della Sezione 3.12 della Comunicazione della Commissione europea del 19 ...
 
 

24/06/2022

Comunicazione per l’imposta di soggiorno

Limitatamente per gli anni di imposta 2020 e 2021, è differito dal 30 giugno al 30 settembre 2022 il termine per la presentazione della dichiarazione dell’imposta di soggiorno. Si attende conferma da parte della Provincia Autonoma di Bolzano che ...
 
 

15/06/2022

Dichiarazione 730 precompilato online, possibile la delega al parente

Da quest’anno è possibile delegare l’invio della precompilata al coniuge o a un familiare entro il quarto grado attraverso un apposito modello, disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate: il rappresentante accede all’area riservata con le ...
 
 

13/06/2022

Wedding e intrattenimento, contributo a fondo perduto settori “HORECA”

Entro la scadenza del 23 giugno 2022 è possibile presentare l’istanza per il contributo a fondo perduto dedicato ai settori HORECA, wedding e intrattenimento. L'istanza deve essere presentata telematicamente, mediante i canali telematici ...
 
 
 
Richiedi un preventivo