25/02/2022

Il commercio offre conciliazione lavoro-famiglia, tempo parziale e flessibilità

Grande richiesta di personale nel commercio altoatesino

L’Unione sottolinea l’attuale grande richiesta di personale da parte del commercio in Alto Adige. “Con 29.819 occupati il settore è tra i più grandi datori di lavoro nell’ambito dell’economia locale. E, in questo periodo, tutto il comparto sta soffrendo per una grave mancanza di manodopera. Tutti i settori stanno cercando con urgenza nuovo personale”, afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser sintetizzando la situazione.

Per alleviare il problema, l’Unione richiama l’attenzione su queste possibili soluzioni: “Il commercio offre ottime possibilità per i dipendenti, che apprezzano particolarmente la conciliazione tra lavoro e famiglie e la flessibilità dell’orario. Sono per esempio disponibili molti posti di lavoro a tempo parziale”, ricorda Moser. Secondo l’osservatorio del mercato del lavoro, già ora quasi un terzo (9.038) di tutti gli occupati lavorano in un regime di tempo parziale. Il 17 percento di essi sono uomini e l’83 percento donne.

Il commercio offre inoltre molte possibilità di rientro professionale e chance per quelle persone intenzionate a cambiare settore. Per presentare questo importante aspetto ai potenziali collaboratori e, allo stesso tempo, facilitare loro l’ingresso nel mondo del commercio, l’Unione si impegnerà a offrire corsi ed eventi formativi per queste categorie. “Bisogna fare il possibile per aiutare le nostre aziende a trovare il personale adatto creando così nuovi posti di lavoro”, conclude il presidente Moser.
 
Il presidente dell’Unione Philipp Moser.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

05/12/2022

Orari di apertura nel commercio: “Serve una regolamentazione autonoma per l'Alto Adige!”

Il settore del commercio al dettaglio sta attraversando tempi turbolenti e impegnativi sotto molti punti di vista. Ne sono un esempio citato dall’Unione l'esplosione dei costi energetici, l'inflazione elevata e la carenza di ...
 
 

01/12/2022

“Le iniziative natalizie creano una bella atmosfera!”

“Nonostante le molte sfide cui sono sottoposte economia e società in questo periodo storico, gli imprenditori guardano al vicino futuro con un leggero ottimismo”, assicura Christian Giuliani, presidente del mandamento Bolzano ...
 
 

28/11/2022

I clienti possono continuare a pagare i dispositivi medici in contanti

Gli ottici-optometristi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno recentemente fatto chiarezza su un aspetto molto importante per i clienti: questi ultimi avranno ancora la possibilità di continuare a pagare in contanti i dispositivi ...
 
 

24/11/2022

Nuovo direttivo per i liberi distributori

Walter Gasser (Mebo Sud), Richard Kompatscher (Mebo Rast), Theodor Lanthaler (EUM) e Haimo Staffler (Multi Energy) sono i componenti del nuovo direttivo dei liberi distributori nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ...
 
 
 
Contattaci