20/10/2022

L’Unione accoglie con favore la delibera della Giunta provinciale

Il presidente Moser: “Alcuni aspetti chiariti dopo il confronto con la Provincia!”

L’Unione commercio turismo servizi Alto Adige accoglie sostanzialmente con favore i criteri deliberati dalla Giunta provinciale nella su ultima riunione che prevedono interventi relativi al risparmio energetico nel commercio al dettaglio. In primo luogo, si tratta dell’obbligo, per i negozi, di tenere chiuse le porte d’entrata quando sono in funzione il riscaldamento o il condizionamento dell’aria.

“Non si discute: tra le sfide sociali di maggiore attualità ci sono i temi della sostenibilità e della tutela ambientale”, afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser. “Anche noi imprenditori, con la nostra associazione economica, possiamo e vogliamo dare il nostro contributo”.

“Fino alla chiusura della delibera, il provvedimento previsto presentava ancora alcuni aspetti da chiarire e diversi importanti dettagli da regolamentare. Grazie a un confronto con l’assessore provinciale competente Giuliano Vettorato e i suoi collaboratori di vertice, è stato ora possibile chiarire tutti i punti. A questo proposito abbiamo concordato anche un periodo transitorio di 18 mesi per l’adeguamento degli ingressi dei negozi”, conclude Moser.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

05/12/2022

Orari di apertura nel commercio: “Serve una regolamentazione autonoma per l'Alto Adige!”

Il settore del commercio al dettaglio sta attraversando tempi turbolenti e impegnativi sotto molti punti di vista. Ne sono un esempio citato dall’Unione l'esplosione dei costi energetici, l'inflazione elevata e la carenza di ...
 
 

01/12/2022

“Le iniziative natalizie creano una bella atmosfera!”

“Nonostante le molte sfide cui sono sottoposte economia e società in questo periodo storico, gli imprenditori guardano al vicino futuro con un leggero ottimismo”, assicura Christian Giuliani, presidente del mandamento Bolzano ...
 
 

28/11/2022

I clienti possono continuare a pagare i dispositivi medici in contanti

Gli ottici-optometristi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno recentemente fatto chiarezza su un aspetto molto importante per i clienti: questi ultimi avranno ancora la possibilità di continuare a pagare in contanti i dispositivi ...
 
 

24/11/2022

Nuovo direttivo per i liberi distributori

Walter Gasser (Mebo Sud), Richard Kompatscher (Mebo Rast), Theodor Lanthaler (EUM) e Haimo Staffler (Multi Energy) sono i componenti del nuovo direttivo dei liberi distributori nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ...
 
 
 
Contattaci