11/01/2023

Nuovi contributi per l’efficienza energetica e l’energia rinnovabile

La Giunta provinciale ha approvato recentemente i nuovi incentivi per l’energia per l'anno 2023. L'obiettivo è quello di creare incentivi per una minore dipendenza dai combustibili fossili e per un approvvigionamento energetico rispettoso del clima, nonché di sgravare in modo permanente le famiglie e le piccole imprese dai costi energetici e di contrastare la povertà energetica.

Sono state quindi introdotte nuove misure, approvate nuove percentuali di contributo nonché adeguati i costi ammissibili all'attuale indice dei prezzi al consumo a causa del forte aumento dei prezzi di mercato.

Particolare attenzione è stata rivolta al risanamento energetico degli edifici. Più performante è l’edificio, più elevata sarà in futuro la percentuale di contributo che varia dal 40 al 60 percento e raggiunge l’80 percento esclusivamente per condomini. È stata inserita per la prima volta l’installazione di un impianto fotovoltaico per la copertura del fabbisogno energetico condominiale.
Il risanamento energetico di un edificio riduce non solo il fabbisogno energetico e i relativi costi di riscaldamento, ma comporta anche un aumento del valore dell’immobile.

Inoltre, è previsto un contributo alle piccole imprese per impianti fotovoltaici comprese anche le batterie di accumulo. Anche l’incentivo delle batterie di accumulo per impianti fotovoltaici esistenti che non usufruiscono del cosiddetto “conto energia” rappresenta una novità per il 2023.

Con l'aumento della percentuale di contributo dal 30 al 40 percento per la sostituzione di caldaie a gas e gasolio, si promuove maggiormente il passaggio dai combustibili fossili alle energie rinnovabili nei condomini, al fine di stimolare ulteriormente l'abbandono dei combustibili fossili.

I nuovi criteri e i moduli nonché ulteriori informazioni di dettaglio sono consultabili sul sito dell’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima: Energia & Clima | Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima | Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Martin Stampfer

Sviluppo centri urbani
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 511
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/01/2023

Bolzano: “Serve un highlight in grado di portare visibilità!”

Si è tenuto di recente, presso il Comune di Bolzano, un incontro tra il presidente mandamentale dell’Unione per la città di Bolzano, Thomas Rizzolli, l’assessora comunale alle attività economiche, turismo e marketing urbano ...
 
 

23/12/2022

Bassa atesina: grande successo per il gioco a premi Caramellone 2022!

Grazie a tutti coloro che hanno reso anche questa edizione del gioco a premi “Caramellone 2022 della Bassa Atesina” un nuovo grande successo! Domenica 18 dicembre, presso l’Auracom di Ora, è stato consegnato il premio del grande jackpot finale di ...
 
 

05/12/2022

Riparte il gioco a premi “Caramellone 2022” nel Burgraviato!

Il mandamento del Burgraviato dell’Unione organizza anche quest'anno l’ormai popolare gioco a premi “
 
 

01/12/2022

Per Natale, riscopri gli acquisti in loco e… vinci!

Sono tanti gli aspetti che rendono speciali l’Avvento ed il Natale. Ciascuno di essi racchiude in sé ...
 
 
 
Contattaci