14/10/2022

Riparte la specializzazione per apprendisti venditori!

Assicurare la formazione nella vendita

L’apprendistato per addette e addetti alle vendite presenta diverse sfaccettature: oltre alle competenze nella consulenza ai clienti, sono indispensabili conoscenze specialistiche nel rispettivo settore; a ciò si aggiunge il nuovo campo di attività del commercio online. Partendo da questi presupposti, venerdì 21 ottobre 2022, dopo una pausa di due anni dovuta a Covid, ripartono finalmente in Alto Adige le giornate dedicate alla formazione di giovani apprendisti venditori.

L'Unione, in partnership con le quattro scuole professionali provinciali, è promotrice dell'iniziativa rivolta ai futuri assistenti alle vendite in tutti i settori del commercio al dettaglio. La specializzazione è obbligatoria per gli apprendisti assistenti alle vendite in tutte e tre le classi.

“Con questa iniziativa vogliamo contribuire ad una formazione per gli addetti alle vendite che sia al passo coi tempi ed orientata alla pratica. Con questo percorso, gli aspiranti venditori possono approfondire le proprie conoscenze specialistiche per diventare veri e propri esperti di vendita. Il tutto a vantaggio degli apprendisti, dei datori di lavoro e dei clienti del negozio", afferma il presidente dell’Unione Philipp Moser. “Le giornate di specializzazione aprono agli apprendisti, provenienti da diverse scuole professionali, la conoscenza delle aziende più innovative del settore all’interno del quale stanno svolgendo il proprio apprendistato", rimarca il nuovo Direttore provinciale per la formazione professionale, Peter Prieth.

Le giornate formative si svolgeranno presso la sede centrale dell’Unione, a Bolzano. Verranno approfonditi i temi della comunicazione, della motivazione, della corretta presenza fisica, della psicologia di vendita e dell'e-commerce. Gli apprendisti metteranno in pratica anche la parte teorica ed ognuno avrà la possibilità di visitare un'azienda dei settori dell’alimentare, del tessile, della ferramenta, dell’elettrico, delle forniture per ufficio, del cuoio e delle vernici. Alle giornate di specializzazione parteciperanno complessivamente 141 apprendisti venditori.
 
il presidente dell’Unione Philipp Moser.
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

dott.ssa Elisabeth Nardin

Giovani nell'Unione, progetti per i giovani
Collaboratrice
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 510
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

05/12/2022

Orari di apertura nel commercio: “Serve una regolamentazione autonoma per l'Alto Adige!”

Il settore del commercio al dettaglio sta attraversando tempi turbolenti e impegnativi sotto molti punti di vista. Ne sono un esempio citato dall’Unione l'esplosione dei costi energetici, l'inflazione elevata e la carenza di ...
 
 

01/12/2022

“Le iniziative natalizie creano una bella atmosfera!”

“Nonostante le molte sfide cui sono sottoposte economia e società in questo periodo storico, gli imprenditori guardano al vicino futuro con un leggero ottimismo”, assicura Christian Giuliani, presidente del mandamento Bolzano ...
 
 

28/11/2022

I clienti possono continuare a pagare i dispositivi medici in contanti

Gli ottici-optometristi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno recentemente fatto chiarezza su un aspetto molto importante per i clienti: questi ultimi avranno ancora la possibilità di continuare a pagare in contanti i dispositivi ...
 
 

24/11/2022

Nuovo direttivo per i liberi distributori

Walter Gasser (Mebo Sud), Richard Kompatscher (Mebo Rast), Theodor Lanthaler (EUM) e Haimo Staffler (Multi Energy) sono i componenti del nuovo direttivo dei liberi distributori nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ...
 
 
 
Contattaci