27/10/2022

Un’assicurazione sulla cancellazione degli eventi efficace e conveniente con l’aiuto della Provincia

Il Consorzio provinciale CoPES sostiene gli organizzatori – Incontro con le associazioni altoatesine
Da sin. il direttore dell’Associazione delle organizzazioni turistiche dell’Alto Adige LTS Hubert Unterweger, la presidente del Consorzio provinciale Event-Service CoPES Katrin Trafoier, l’assessore provinciale Philipp Achammer e il direttore dell’Unione
Su iniziativa della categoria dei prestatori di servizi per eventi e organizzatori, nella primavera di quest’anno l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige e l’Associazione delle organizzazioni turistiche dell’Alto Adige LTS hanno fondato il Consorzio provinciale Event-Service “CoPES”.

“Il consorzio è stato istituito per seguire lo svolgimento del progetto legato all’assicurazione sulla cancellazione degli eventi”, spiega la presidente del CoPES Katrin Trafoier. Questa particolare assicurazione permette, a tutti gli organizzatori di eventi dell’Alto Adige, di accedere a un’assicurazione sulla cancellazione delle manifestazioni semplice, economica, priva di burocrazia ed efficace. Il suo scopo è assicurare gli organizzatori in caso di cancellazione del loro evento per causa imprevedibili, come per esempio quelle legate al tempo, o per impossibilità dei soggetti coinvolti. È anche previsto un finanziamento provinciale, grazie al quale tutti gli iscritti al Consorzio possono ottenere un rimborso parziale del contributo versato.

I vertici del CoPES e l’assessore provinciale al commercio, servizi e cultura tedesca Philipp Achammer si sono incontrati di recente con i rappresentanti delle associazioni altoatesine in ambito sportivo e culturale, per presentare i vantaggi dell’assicurazione per le organizzazioni e associazioni dell’Alto Adige.

“Negli ultimi due anni il settore degli eventi e delle manifestazioni è stato colpito gravemente non solo da ingenti perdite finanziarie, ma anche da un lungo stop. Come associazione economica, con questa iniziativa vogliamo dare il nostro contributo facilitando il lavoro futuro degli organizzatori nonché migliorare la qualità degli eventi”, aggiunge Trafoier. Il direttore di LTS Hubert Unterweger ha quindi sottolineato il significato del settore degli eventi per il turismo: “In Alto Adige vengono organizzati molti eventi grandi e piccoli – e ciò va a beneficio anche del turismo”.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

01/12/2022

“Le iniziative natalizie creano una bella atmosfera!”

“Nonostante le molte sfide cui sono sottoposte economia e società in questo periodo storico, gli imprenditori guardano al vicino futuro con un leggero ottimismo”, assicura Christian Giuliani, presidente del mandamento Bolzano ...
 
 

28/11/2022

I clienti possono continuare a pagare i dispositivi medici in contanti

Gli ottici-optometristi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno recentemente fatto chiarezza su un aspetto molto importante per i clienti: questi ultimi avranno ancora la possibilità di continuare a pagare in contanti i dispositivi ...
 
 

24/11/2022

Nuovo direttivo per i liberi distributori

Walter Gasser (Mebo Sud), Richard Kompatscher (Mebo Rast), Theodor Lanthaler (EUM) e Haimo Staffler (Multi Energy) sono i componenti del nuovo direttivo dei liberi distributori nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ...
 
 

23/11/2022

L’Unione al Congresso del commercio tedesco 2022 a Berlino

In occasione dell’edizione 2022 del Congresso del commercio tedesco tenutasi in questi giorni a Berlino, Alexander von Preen è stato eletto a grande maggioranza nuovo presidente della Federazione del commercio tedesco (HDE). Tra gli ...
 
 
 
Contattaci