10/11/2020

L’Unione: le singole misure anti-Covid emanate finora della Provincia sono state inefficaci

Il presidente Moser si appella: “Continuare a credere nel commercio locale!”

L’Unione commercio turismo servizi alto Adige fa riferimento alla gestione della crisi attuata finora dalla Provincia per sottolinearne l’inefficacia: i provvedimenti e le iniziative isolate non hanno avuto risultato, non hanno fatto presa e hanno creato solo confusione. “Soprattutto nel settore del commercio, i diversi provvedimenti sono serviti solo a esacerbare gli animi. Anche in epoca di Coronavirus fare i propri acquisti in Alto Adige è sempre stato sicuro. Il commercio non è mai stato e sicuramente non è un Hotspot”, ribadisce il presidente dell’Unione Philipp Moser.

“Sarebbe stato il caso di prendere provvedimenti più precoci e drastici, senza bollare il commercio come moltiplicatore dei contagi. È sempre stato ovvio che le chiusure, originariamente previste fino al 22 novembre, non avrebbero portato a nulla. Ora c’è il legittimo timore che le chiusure dovranno essere prolungate ben oltre l’inizio di dicembre – una situazione drammatica per gli acquisti di Natale e per il nostro commercio locale!”, avverte Moser.

L’Unione spera che il commercio in Alto Adige possa tornare a lavorare al più tardi a inizio dicembre. “Il mio appello va a tutti gli altoatesini, inclusa la politica, i responsabili dei vari ambiti, le associazioni e gli enti di tutti gli ambiti, economico, sociale e culturale: continuiamo a credere alle nostre molte aziende commerciali locali! Acquistiamo e consumiamo sul territorio. Solo così potremo mantenere i posti di lavoro in loco e garantire paesi e città vivi e vitali. Ogni altra decisione sarebbe dannosa”, conclude il presidente dell’Unione.
 
il presidente dell’Unione Philipp Moser
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

09/08/2022

L’azienda associata all’Unione SiMedia premiata per la conciliazione lavoro-famiglia

L’azienda SiMedia di Villabassa è stata recentemente premiata con un attestato rilasciato dall’audit “famigliaelavoro” per il la sua politica aziendale attenta alle esigenze delle famiglie. Un esempio di buona gestione per il quale ci congratuliamo ...
 
 

04/08/2022

Apprendisti, dalle lezioni a blocchi a quelle annuali

Un sondaggio condotto dall’Unione tra le aziende associate ha rilevato che, per gli apprendisti nel settore della vendita, la grande maggioranza delle imprese intervistate preferisce il modello delle lezioni annuali rispetto all’attuale suddivisione ...
 
 

03/08/2022

Il barometro dell’economia per il commercio

La rilevazione estiva del Barometro dell’economia dell’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano mostra una situazione ancora positiva per il commercio all’ingrosso altoatesino, con quasi nove imprese su dieci che ...
 
 

26/07/2022

“Sfruttare le sinergie e far crescere l’Alto Adige come location cinematografica”

I produttori cinematografici dell’Alto Adige si sono dati degli obiettivi comuni e hanno quindi deciso di dare vita a una specifica categoria professionale in seno all’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. La rappresentanza di interessi ...
 
 
 
Richiedi un preventivo