10/05/2021

Privacy- cancellare i dati personali se non più necessari

Il Regolamento UE 679/2016, applicato oramai da maggio 2018, prevede il principio della limitazione della conservazione dei dati. Fondamentalmente i Titolari del trattamento dovrebbero elaborare solamente i dati strettamente necessari per lo svolgimento della loro attività e dovrebbero limitare la conservazione dei dati nel tempo. Secondo il Regolamento europeo, infatti, i dati devono essere cancellati dopo un certo lasso di tempo. Quale sia il lasso di tempo, non viene specificato dal Regolamento. Sarà piuttosto il Titolare del trattamento a dover definire il tempo necessario per la conservazione - ove non sia prescritti dal Codice civile o altre normative vigenti - motivandolo.

La cancellazione dei dati non equivale sempre alla distruzione del dato. Soprattutto quando i dati vengono elaborati in modalità elettronica. Spesso la cancellazione equivale ad una limitazione d’uso permanente dei dati. Se invece i dati vengono elaborati in forma cartacea allora la cancellazione equivale alla distruzione dei supporti cartacei.
Consigliamo a tutti i Titolari di trattamento di verificare se hanno definito il lasso di tempo di conservazione necessaria e le procedure per la cancellazione dei dati.

La Consulenza legale dell’Unione Cooperativa servizi offre agli associati dell’Unione consulenze in materia di Privacy.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott.ssa Jasmin Lumetta

Consulenza legale
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 422
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/05/2022

Mai pensato ad un accordo di riservatezza?

Di solito inizia con uno scambio di idee e poi si sviluppa in un progetto vero e proprio: quando si instaura una collaborazione tra imprenditori o aziende, un accordo di non divulgazione (detto anche non-disclosure agreement/NDA) può essere utile ...
 
 

03/05/2022

Tutto sul contratto di franchising

Il contratto di franchising (ossia l’affiliazione commerciale) è un modello che viene utilizzato sempre più spesso. Nel diritto italiano è regolato da una apposita legge (legge n. 129/2004). Onde garantire la legittimità del contratto ed evitare ...
 
 

29/03/2022

Fare prevenzione con un contratto

Durante la giornata lavorativa, un imprenditore incontra numerose situazioni in cui possono sorgere dubbi di natura legale. Nella migliore delle ipotesi, la maggior parte delle controversie dovrebbe risolversi grazie a clausole concordate ...
 
 

15/03/2022

Nuovo pacchetto di consulenze “My legal adviser team”

Essere imprenditore significa essere libero. Ma nella pratica non è sempre facile riuscirci. A rendere difficile il lavoro in azienda o in ufficio sono, tra le altre cose, le lunghe telefonate degli operatori telefonici, le fatture aperte dei ...
 
 
 
Richiedi un preventivo