21/04/2022

Corrispettivi telematici, trasmissione omessa se effettuata con il tracciato “6.0”

Il termine per l’aggiornamento del Registratore Telematico (RT) al nuovo tracciato (versione “7.0”) previsto per la trasmissione dei corrispettivi telematici è scaduto il 31.12.2021; l'Agenzia delle Entrate ha recentemente chiarito che in caso di trasmissione dei dati con il tracciato precedente (“6.0”) per operazioni effettuate/memorizzate dall'01.01.2022, si configura una "omessa trasmissione" dei dati dei corrispettivi.

Per tale omissione è prevista, se la liquidazione IVA è stata comunque effettuata correttamente, la sanzione base di euro 100 per ciascuna trasmissione. Non è prevista l`applicazione del cumulo giuridico ed è comunque possibile avvalersi del ravvedimento operoso.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

18/08/2022

Modifiche alla "lotteria degli scontrini"

Per rendere più attrattivo la cosiddetta “lotteria degli scontrini”, il concorso diventerà istantaneo, con la possibilità per l'acquirente di conoscere nell'immediato l'eventuale vincita e il relativo importo. Viene stabilito inoltre che per ...
 
 

16/08/2022

Notifica “digitale” degli atti della PA

Approvato il regolamento relativo alla nuova piattaforma per la notificazione degli atti della pubblica amministrazione.
Il decreto mira a rendere più semplice, efficiente, sicura ed economica la notificazione con valore legale di atti, ...
 
 

11/08/2022

Tenuta di libri e registri contabili con sistemi informatici

Con la conversione del DL “Semplificazioni” è stato superato l’obbligo di stampa e di conservazione elettronica annuale dei registri contabili tenuti con sistemi elettronici. La norma chiarisce che la tenuta “e la conservazione” di qualsiasi ...
 
 

10/08/2022

Avvisi bonari, sospesi dall'1 agosto al 4 settembre e 60 giorni per il pagamento

Gli avvisi bonari derivanti da liquidazione automatica, controllo formale e tassazione separata sono soggetti a sospensione dall'1 agosto 2022 al 4 settembre 2022.
Per gli avvisi relativi a liquidazione automatica (art. 36bis DPR 600/73), ...
 
 
 
Richiedi un preventivo