06/07/2022

Gli ottici-optometristi nell'Unione eleggono il nuovo direttivo

"Sensibilizzare la popolazione”

da sin. Alex Flaim, la vicepresidente Elke Dollinger, Andreas Mariner, Alex Daldossi, il presidente Luca Guerra, Michael Brugger, Gottfried Wohlfahrter e Michele Fata. Manca Barbara Bacchin.
In occasione della propria assemblea generale, la categoria degli ottici-optometristi nell'Unione ha recentemente eletto il nuovo direttivo e il nuovo vertice. Il presidente e la vicepresidente uscenti, rispettivamente Luca Guerra e Elke Dollinger sono stati entrambi riconfermati. Temi importanti per il gruppo professionale sono la continua sensibilizzazione della popolazione nonché la formazione e l'aggiornamento professionale. Tra l’altro, gli ottici-optometristi nell'Unione organizzano regolarmente campagne di sensibilizzazione per richiamare l'attenzione sull'importanza dell’efficienza visiva.

Soprattutto l’uso quotidiano e prolungato di computer, tablet e smartphone mette a dura prova anche gli occhi. In occasione di queste campagne la categoria da informazioni sui possibili interventi preventivi e correttivi dei difetti visivi.

Gli ottici-optometristi consigliano di sottoporsi regolarmente a test della capacità visiva anche se non si utilizzano ancora gli occhiali. Gli ottici-optometristi altoatesini offrono tutti i servizi in grado di assicurare una vista perfetta. Tra essi ci sono i controlli della vista, la preparazione di occhiali, l’adeguamento delle lenti a contatto o la vendita di mezzi di ingrandimento.

Il nuovo direttivo degli ottici-optometristi nell'Unione è composto da seguenti persone: il presidente Luca Guerra, la vicepresidente Elke Dollinger, Alex Flaim, Andreas Mariner, Alex Daldossi, Michael Brugger, Gottfried Wohlfarter, Michele Fata e Barbara Bacchin.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Pietro Perez

Categorie
Segretario di categoria
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 509
M: 335 377 500
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

26/07/2022

“Sfruttare le sinergie e far crescere l’Alto Adige come location cinematografica”

I produttori cinematografici dell’Alto Adige si sono dati degli obiettivi comuni e hanno quindi deciso di dare vita a una specifica categoria professionale in seno all’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. La rappresentanza di interessi ...
 
 

22/07/2022

“Trovate il coraggio di diventare imprenditori!”

Per promuovere l'imprenditoria giovanile in Alto Adige, l'Unione ha organizzato per la prima volta quest’anno, questa settimana, un evento speciale sul tema dell'imprenditoria dedicato ai giovani. In ognuna delle tre diverse serate, presso la sede ...
 
 

19/07/2022

Programmare in giallo blu

Vladislav, Maksym, Yana, Dariia, Nikita e Ihor: questi i nomi dei sei giovani ucraini per i quali Coding4Kids ha organizzato a Bressanone una settimana di programmazione in lingua ucraina. Poche settimane prima dell'inizio del programma estivo di ...
 
 

18/07/2022

La gastronomia chiede la riduzione delle commissioni per i buoni pasto

All'interno dell'Unione commercio turismo servizi Alto Adige si è formata la categoria della gastronomia. L’Unione è stata fondata nel lontano 1946 dal settore del commercio al dettaglio e nei suoi ormai 76 anni ha vissuto una ...
 
 
 
Richiedi un preventivo