18/05/2022

L’Unione accoglie con favore il nuovo regolamento attuativo per il commercio

Il presidente Moser: “Più autonomia con regole uguali per tutti!”

L’Unione accoglie con favore il via libera concesso dalla Giunta provinciale al regolamento attuativo per l’ordinamento del commercio in Alto Adige. “Un segnale chiaro a favore della nostra autonomia in campo commerciale”, commenta a caldo il presidente dell’Unione Philipp Moser. Con la recente delibera della Giunta provinciale viene inoltre aumentata la chiarezza normativa in molti ambiti del commercio, un fattore di grande importanza in questo comparto così sensibile. “Serve la certezza del diritto con norme e leggi chiare, che valgano allo stesso modo per tutti i soggetti di qualsiasi ordine di grandezza e che siano applicate e controllare con altrettanta coerenza. Il messaggio centrale deve essere: regole uguali per tutti!”, sottolinea il presidente.

“Molte altre province e regioni ci invidiano per la vitalità del nostro commercio, che rende particolarmente attrattivi i nostri paesi e città. La nostra visione, che il commercio debba cioè svilupparsi e differenziarsi all’interno dei centri urbani, e non al di fuori di essi, era ed è ancora quella giusta”, afferma Philipp Moser.

L’Unione ha dato un contributo fondamentale all’elaborazione del nuovo regolamento attuativo, con l’obiettivo di rendere le nuove norme commerciali facilmente applicabili. Tra le altre cose, il regolamento per l’attuazione dell’ordinamento commerciale regola anche le autorizzazioni commerciali, le attività commerciali temporanee, il consumo sul posto di generi alimentari in aree dedicate al commercio di vicinato e la vendita di giornali e riviste. Diversi articoli riguardano infine il commercio su aree pubbliche.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

04/08/2022

Apprendisti, dalle lezioni a blocchi a quelle annuali

Un sondaggio condotto dall’Unione tra le aziende associate ha rilevato che, per gli apprendisti nel settore della vendita, la grande maggioranza delle imprese intervistate preferisce il modello delle lezioni annuali rispetto all’attuale suddivisione ...
 
 

03/08/2022

Il barometro dell’economia per il commercio

La rilevazione estiva del Barometro dell’economia dell’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano mostra una situazione ancora positiva per il commercio all’ingrosso altoatesino, con quasi nove imprese su dieci che ...
 
 

26/07/2022

“Sfruttare le sinergie e far crescere l’Alto Adige come location cinematografica”

I produttori cinematografici dell’Alto Adige si sono dati degli obiettivi comuni e hanno quindi deciso di dare vita a una specifica categoria professionale in seno all’Unione commercio turismo servizi Alto Adige. La rappresentanza di interessi ...
 
 

22/07/2022

“Trovate il coraggio di diventare imprenditori!”

Per promuovere l'imprenditoria giovanile in Alto Adige, l'Unione ha organizzato per la prima volta quest’anno, questa settimana, un evento speciale sul tema dell'imprenditoria dedicato ai giovani. In ognuna delle tre diverse serate, presso la sede ...
 
 
 
Richiedi un preventivo