02/05/2022

Le scadenze di maggio

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.

Versamento  Titolari di partita IVA Non titolari di partita IVA
F24 senza compensazioni Entratel/Fisconline,
home banking
Cartaceo, home banking o
Entratel/Fisconline
F24 con compensazioni o
F24 con saldo zero
Entratel/Fisconline Entratel/Fisconline


16 maggio
IVA mensile: versamento IVA del mese precedente, codice 6004

IVA trimestrale: versamento IVA primo trimestre, codice 6031

Ritenute su redditi di lavoro dipendente/autonomo: versamento delle ritenute operate nel mese precedente, codice 1001 per redditi di lavoro dipendente e assimilati, codice 1040 per redditi di lavoro autonomo

Ritenute operate da condomini: versamento delle ritenute (4%) operate nel mese precedente da parte dei condomini a titolo di acconto, codice tributo 1019 a titolo di IRPEF, 1020 a titolo di IRES

Ritenute alla fonte locazioni brevi: versamento delle ritenute (21%) operate a ottobre da parte degli intermediari immobiliari e soggetti che gestiscono portali telematici per locazioni brevi, codice 1919

Altre ritenute alla fonte: versamento delle ritenute operate nel mese precedente per rapporti di commissione, agenzia, mediazione e rappresentanza di commercio, codice 1040

INPS dipendenti: versamento dei contributi previdenziali relativi al personale dipendente, per le retribuzioni maturate nel periodo di paga del mese precedente, codice DM10

INPS gestione separata: versamento del contributo del 24% – 33,72% da parte dei committenti, sui compensi corrisposti nel mese precedente a incaricati alla vendita a domicilio e lavoratori autonomi occasionali (compenso superiore a € 5.000)

INPS contributi commercianti e artigiani: versamento 1a rata fissa dei contributi sul reddito minimale

20 maggio
ENASARCO: versamento contributi I trimestre

25 maggio
INTRASTAT: presentazione elenchi riepilogativi per i soggetti mensili

31 maggio
UNIEMENS: denuncia telematica delle retribuzioni e dei contributi relativi al mese precedente

Libro Unico: registrazioni relative al mese precedente

Liquidazioni periodiche IVA: trasmissione telematica dei dati relativi al 1° trimestre

Imposta di bollo: versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche per il I trimestre (non sono interessati i contribuenti per cui l'imposta da versare in riferimento al I trimestre risulta inferiore ad € 250)
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

18/08/2022

Modifiche alla "lotteria degli scontrini"

Per rendere più attrattivo la cosiddetta “lotteria degli scontrini”, il concorso diventerà istantaneo, con la possibilità per l'acquirente di conoscere nell'immediato l'eventuale vincita e il relativo importo. Viene stabilito inoltre che per ...
 
 

16/08/2022

Notifica “digitale” degli atti della PA

Approvato il regolamento relativo alla nuova piattaforma per la notificazione degli atti della pubblica amministrazione.
Il decreto mira a rendere più semplice, efficiente, sicura ed economica la notificazione con valore legale di atti, ...
 
 

11/08/2022

Tenuta di libri e registri contabili con sistemi informatici

Con la conversione del DL “Semplificazioni” è stato superato l’obbligo di stampa e di conservazione elettronica annuale dei registri contabili tenuti con sistemi elettronici. La norma chiarisce che la tenuta “e la conservazione” di qualsiasi ...
 
 

10/08/2022

Avvisi bonari, sospesi dall'1 agosto al 4 settembre e 60 giorni per il pagamento

Gli avvisi bonari derivanti da liquidazione automatica, controllo formale e tassazione separata sono soggetti a sospensione dall'1 agosto 2022 al 4 settembre 2022.
Per gli avvisi relativi a liquidazione automatica (art. 36bis DPR 600/73), ...
 
 
 
Richiedi un preventivo