18/01/2022

Nuovo assegno unico per famiglie da marzo

Sostituisce l’assegno per il nucleo familiare e le detrazioni fiscali per i figli

Da marzo 2022 l’assegno unico universale (Auu) sostituirà il premio previsto per le nascite, gli assegni per il nucleo familiare (Anf), il bonus bebè e le detrazioni fiscali per i figli sotto i 21 anni. Saranno così eliminate tutte le somme oggi riconosciute o anticipate dal datore di lavoro in busta paga, per far posto a un solo assegno.

Il nuovo assegno sarà gestito e pagato direttamente dall’ente di previdenza, cui i lavoratori devono presentare richiesta tramite un’applicazione già disponibile sul portale www.inps.it o avvalendosi di un patronato. Nell'Unione Cooperariva servizi potrete rivolgervi agli esperti della consulenza previdenziale.

L’importo oscilla da un minimo di 50 euro (25 euro per i maggiorenni) a un massimo di 175 euro (85 euro per i maggiorenni), per ogni figlio, e il suo ammontare può essere influenzato dal valore dall’Isee.
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Lydia Salamon

Paghe e diritto del lavoro
Capoarea CAE e consulente del lavoro
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 320
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

09/08/2022

Accordo Quadro Territoriale per la detassazione dei premi di risultato

L’attuale inflazione, legata alla perdita di potere d’acquisto delle persone e ai relativi effetti sul consumo, è un problema da prendere sul serio e per contrastare il quale è necessario prendere provvedimenti immediati. C’è tutta una serie ...
 
 

03/06/2022

Panificatori: il nuovo accordo provinciale aumenta il premio di produttività

A metà maggio è stato firmato un nuovo accordo provinciale per i panificatori. Le novità più importanti sono:
 
 

20/05/2022

Decreto Aiuti : in arrivo 200 euro per lavoratori e pensionati con redditi medio-bassi

Ai lavoratori e ai pensionati con reddito inferiore a 35.000 euro riferito all’anno, sarà riconosciuto un assegno una tantum del valore di 200 euro. Questo è quanto previsto dal cosiddetto “Decreto Aiuti” del 2 maggio scorso per contribuire alle ...
 
 

06/04/2022

Riduzione contributi per dipendenti

Per i dipendenti con un salario mensile lordo inferiore a 2.692 euro, la legge finanziaria 2022 prevede una riduzione dell’aliquota contributiva dello 0,80% nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022.
In una circolare (n. 43 del 22 ...
 
 
 
Richiedi un preventivo