24/03/2022

Profughi dall’Ucraina: come assumerli

L'ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione civile

In base a quanto sancito da un’ordinanza del Dipartimento della Protezione civile (n. 872, articolo 7, del 4 marzo 2022), i cittadini provenienti dall’Ucraina possono svolgere attività lavorativa sia in forma subordinata, anche stagionale, che autonoma, sulla base del solo richiesta di permesso di soggiorno presentato alla competente Questura.

Da metà marzo, i profughi dall’Ucraina possono registrarsi anche presso il Centro di prima accoglienza di Bolzano Sud dove è presente un funzionario della Questura.

Ulteriori informazione si trovano anche sotto il sito della provincia: aiuti per l'Ucraina
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dieter Überbacher

Paghe e diritto del lavoro
Collaboratore
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 454
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

09/08/2022

Accordo Quadro Territoriale per la detassazione dei premi di risultato

L’attuale inflazione, legata alla perdita di potere d’acquisto delle persone e ai relativi effetti sul consumo, è un problema da prendere sul serio e per contrastare il quale è necessario prendere provvedimenti immediati. C’è tutta una serie ...
 
 

03/06/2022

Panificatori: il nuovo accordo provinciale aumenta il premio di produttività

A metà maggio è stato firmato un nuovo accordo provinciale per i panificatori. Le novità più importanti sono:
 
 

20/05/2022

Decreto Aiuti : in arrivo 200 euro per lavoratori e pensionati con redditi medio-bassi

Ai lavoratori e ai pensionati con reddito inferiore a 35.000 euro riferito all’anno, sarà riconosciuto un assegno una tantum del valore di 200 euro. Questo è quanto previsto dal cosiddetto “Decreto Aiuti” del 2 maggio scorso per contribuire alle ...
 
 

06/04/2022

Riduzione contributi per dipendenti

Per i dipendenti con un salario mensile lordo inferiore a 2.692 euro, la legge finanziaria 2022 prevede una riduzione dell’aliquota contributiva dello 0,80% nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022.
In una circolare (n. 43 del 22 ...
 
 
 
Richiedi un preventivo