19/07/2022

Programmare in giallo blu

Grande successo per l'iniziativa Coding4Kids partita con la nuova stagione estiva, questa volta su misura anche per ragazzi ucraini

Vladislav, Maksym, Yana, Dariia, Nikita e Ihor: questi i nomi dei sei giovani ucraini per i quali Coding4Kids ha organizzato a Bressanone una settimana di programmazione in lingua ucraina. Poche settimane prima dell'inizio del programma estivo di quest'anno, la Caritas ha contattato gli organizzatori dell'iniziativa e proponendo loro di offrire questa opportunità ai ragazzi ucraini che soggiornano a Bressanone. L’iniziativa prevede che, per una settimana, i giovani dai 10 ai 14 anni di tutto l'Alto Adige sperimentino il linguaggio di programmazione in modo ludico. “Siamo stati da subito entusiasti di questa idea e ci siamo messi immediatamente all’opera per organizzare tutto seduta stante", afferma il promotore e co-organizzatore di Coding4Kids, Arnold Malfertheiner, presidente della categoria dei pubblicitari Target nell’Unione.

Kahn Hasham, il promotore della Caritas, ha supportato il gruppo ucraino durante tutto il percorso. “Poiché i ragazzi non parlano ancora né il tedesco né l'italiano e hanno una padronanza molto limitata dell'inglese, non è stato affatto facile insegnare loro questo nuovo linguaggio di programmazione", spiega Hasham. Il team di Coding4Kids ha predisposto il software in ucraino e ha poi formato di conseguenza il personale. I bambini ucraini hanno fatto il resto da soli, mettendo in campo le proprie capacità di apprendimento, grazie anche all’approccio ludico e rilassato.

“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a offrire a questi giovani colpiti dalla guerra un'attività educativa utile e forse a distrarli un po' dai tristi eventi di casa”, afferma Alexander Fill, presidente della categoria IT e prestatori di servizi internet nell’Unione.

Visto il successo della prima settimana, verrà offerta un'altra settimana a Bressanone con Coding4Kids a un secondo gruppo di bambini ucraini al termine del programma estivo. Poiché in alcune località dell'Alto Adige sono ancora disponibili dei posti per l'estate, anche tutti i giovani altoatesini sono calorosamente invitati ad approfittare di una settimana di programmazione gratuita “last minute”. Le date dei corsi gratuiti ancora disponibili sono pubblicate su www.coding4kids.it.

 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

20/09/2022

Aumento dei prezzi dell’energia, l'Unione lancia l'allarme

L’Unione lancia l’allarme: le aziende non sono più in grado di sopportare il peso dell’aumento dei costi dell’energia. L’Unione richiede interventi di sostegno immediati e urgenti da parte della politica, con l’obiettivo di salvare ...
 
 

15/09/2022

La categoria Film nell’Unione elegge il nuovo direttivo

In questi giorni, la nuova categoria Film nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ha tenuto la sua prima assemblea generale compresa di elezioni per la nomina dei vertici del gruppo. Nel nuovo direttivo, ora eletto ufficialmente, sono stati ...
 
 

08/09/2022

Vivace zona rurale ai Sustainability Days

Nell’ambito dei Sustainability Days, le giornate dedicate alla sostenibilità a Bolzano, Unione e Ufficio commercio e servizi hanno invitato a un vasto programma di contorno tra Bressanone e Vipiteno, la cui attenzione è stata rivolta principalmente ...
 
 

02/09/2022

Prezzo energia: rincari ormai insopportabili per aziende e famiglie

I numeri sono spaventosi: nel 2022, in Italia, i costi energetici nel solo settore commercio, gastronomia e servizi hanno raggiunto quota 33 miliardi di euro, il triplo rispetto al 2021 (11 miliardi) e il doppio ...
 
 
 
Richiedi un preventivo