09/02/2021

Riapertura contributo a fondo perduto DL Rilancio per comuni totalmente montani

Sono stati approvati il modello e le istruzioni di compilazione per la “riapertura” dei termini per la presentazione delle istanze del contributo a fondo perduto previsto dal DL “Rilancio”, le cui domande sono scadute lo scorso 13 agosto 2020.Questa possibilità è prevista a favore dei soggetti che
  • non hanno presentato domanda prevista dal DL Rilancio;
  • hanno domicilio fiscale/sede operativa nel territorio di comuni colpiti da eventi calamitosi (cioè già in stato di emergenza alla data del 31.01.2020, data di dichiarazione dell’emergenza Covid-19) e classificati come totalmente montani;
  • sono titolari di partita IVA con data di inizio attività antecedente al 1° maggio 2020.
L’istanza può essere inviata esclusivamente mediante il servizio web disponibile nell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi. La domanda dovrà essere inviata a partire dal 10.02.2021 e non oltre il 24.02.2021. L’ammontare del contributo da accreditare dipenderà dal limite complessivo di spesa stanziato e l’ammontare complessivo dei contributi relativi alle istanze accolte.

Per contributi di importo superiore a 150.000 euro, oltre alla trasmissione telematica dei dati, deve essere inviato (in formato pdf e firmato digitalmente dal soggetto richiedente) anche il modello dell’istanza, comprensivo del quadro A (autocertificazione antimafia), tramite PEC all’indirizzo Istanza-CFP150milaeuro@pec.agenziaentrate.it.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Consulenza fiscale

Sede: Bolzano
 
E-mail:
Indirizzo: Mitterweg, 5, Bozner Boden, 39100 Bozen
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

18/08/2022

Modifiche alla "lotteria degli scontrini"

Per rendere più attrattivo la cosiddetta “lotteria degli scontrini”, il concorso diventerà istantaneo, con la possibilità per l'acquirente di conoscere nell'immediato l'eventuale vincita e il relativo importo. Viene stabilito inoltre che per ...
 
 

16/08/2022

Notifica “digitale” degli atti della PA

Approvato il regolamento relativo alla nuova piattaforma per la notificazione degli atti della pubblica amministrazione.
Il decreto mira a rendere più semplice, efficiente, sicura ed economica la notificazione con valore legale di atti, ...
 
 

11/08/2022

Tenuta di libri e registri contabili con sistemi informatici

Con la conversione del DL “Semplificazioni” è stato superato l’obbligo di stampa e di conservazione elettronica annuale dei registri contabili tenuti con sistemi elettronici. La norma chiarisce che la tenuta “e la conservazione” di qualsiasi ...
 
 

10/08/2022

Avvisi bonari, sospesi dall'1 agosto al 4 settembre e 60 giorni per il pagamento

Gli avvisi bonari derivanti da liquidazione automatica, controllo formale e tassazione separata sono soggetti a sospensione dall'1 agosto 2022 al 4 settembre 2022.
Per gli avvisi relativi a liquidazione automatica (art. 36bis DPR 600/73), ...
 
 
 
Richiedi un preventivo