17/08/2022

Decreto Trasparenza – Nuovi obblighi informativi per il rapporto di lavoro

A partire dal 13 agosto entra in vigore il cd. Decreto Trasparenza (D.Lgs. n. 104/2022) che disciplina il diritto all'informazione sugli elementi essenziali del rapporto di lavoro e sulle condizioni di lavoro subordinato, in ottemperanza alla direttiva UE n. 1152/2019. Tali disposizioni, si applicano anche a tutti i rapporti di lavoro già instaurati alla data del 1° agosto 2022.

Il Decreto in esame ha ampliato notevolmente l’elenco delle informazioni che il datore deve fornire al lavoratore per iscritto, in formato cartaceo o elettronico, all’atto dell’assunzione prima che inizi l’esecuzione della prestazione e, comunque, entro i 7 giorni successivi, salvo il maggiore termine di un mese per alcuni dati.
Per i rapporti già in essere è previsto, invece, che il datore provveda all’aggiornamento su richiesta scritta del lavoratore entro 60 giorni dalla stessa.

In caso di denuncia, da parte del lavoratore, del mancato, ritardato, incompleto o inesatto assolvimento degli obblighi, previsti dal decreto legislativo, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro applica la sanzione amministrativa pecuniaria che va da 250 a 1.500 euro.

In attesa di eventuali ulteriori chiarimenti e precisazioni, si consiglia, pertanto, di valutare insieme al proprio ufficio paghe o consulente del lavoro gli adempimenti necessari.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Avv. Sabine Mayr

Affari legali e relazioni sindacali
Capoarea
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 559
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

09/08/2022

Accordo Quadro Territoriale per la detassazione dei premi di risultato

L’attuale inflazione, legata alla perdita di potere d’acquisto delle persone e ai relativi effetti sul consumo, è un problema da prendere sul serio e per contrastare il quale è necessario prendere provvedimenti immediati. C’è tutta una serie ...
 
 

12/01/2022

Congedo parentale SARS CoV-2 prorogato al 31 marzo

A seguito della proroga dello stato di emergenza, anche il termine per la fruizione del c.d. "Congedo parentale SARS CoV-2" è stato prorogato fino a tale data, ossia il 31 marzo 2022.
Si ricorda che il suddetto congedo parentale spetta ai ...
 
 

12/01/2022

Super green pass e obbligo vaccinale over 50

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale ed entrato in vigore dall’8 gennaio 2022, il Decreto Legge 7 gennaio 2022, n.1 con il quale sono state adottate ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza COVID-19 nei luoghi di lavoro.

Con ...
 
 

18/11/2021

Zone produttive, nuove regole per il commercio al dettaglio

La Giunta provinciale ha approvato nella sua ultima seduta le nuove regole per il commercio al dettaglio nelle zone produttive, stabilendo in particolare quali siano i prerequisiti e quali i prodotti autorizzati.

Secondo la legge ...
 
 
 
Richiedi un preventivo