24/05/2022

Le agenzie viaggi nell’Unione eleggono il nuovo Direttivo

Il presidente Martin Pichler: “Tanta voglia di viaggi e vacanze”.

Il nuovo Direttivo delle agenzie viaggi nell’Unione: da sin. Verena Wenter, Marius Gebhard, Priska Demetz, Matthias Wieser, Fulvia Bordato e Martin Pichler. In foto manca Claudia Zucchi .
Nell’ambito della propria Assemblea generale, la categoria delle agenzie viaggi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ha recentemente eletto il nuovo Direttivo e i vertici associativi. Il presidente e il vicepresidente uscenti, rispettivamente Martin Pichler e Marius Gebhard sono stati entrambi riconfermati.

“Pensare positivo, rimanere motivati e non mollare mai: queste sono state, e sono ancora, le sfide che le agenzie viaggi dell’Alto Adige hanno dovuto affrontare nel corso degli ultimi due anni. Per le nostre aziende e per i nostri collaboratori non è stato certo un periodo facile”, ricorda il presidente Pichler.

Per quanto riguarda la situazione attuale, le agenzie viaggi locali riferiscono che, tra gli altoatesini, c’è una grande nostalgia per le vacanze e i viaggi. Il numero di prenotazioni è soddisfacente. “Le agenzie viaggi dell’Alto Adige, con i loro collaboratori professionali, sono sempre al fianco dei clienti, sia prima che durante e dopo il viaggio, e sono sempre raggiungibili anche in periodo di crisi. Siamo convinti che la nostra assistenza, competente e individuale, fatta da persone per le persone, continui a rimanere apprezzatissima, e confermi anche il fatto che, in futuro, le agenzie viaggi manterranno ancora il proprio ruolo e la propria importanza”, afferma Martin Pichler.

In occasione dell’Assemblea generale, l’esperto di gestione delle vendite Renè Morawetz, forte dei suoi 27 anni di esperienza nel settore turistico, ha parlato del futuro delle agenzie viaggi, sottolineando che i collaboratori rimangono il bene primario delle aziende.

Del nuovo Direttivo delle agenzie viaggi nell’Unione fanno parte le seguenti persone: Verena Wenter, Marius Gebhard, Priska Demetz, Matthias Wieser, Fulvia Bordato, Martin Pichler e Claudia Zucchi.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

05/12/2022

Orari di apertura nel commercio: “Serve una regolamentazione autonoma per l'Alto Adige!”

Il settore del commercio al dettaglio sta attraversando tempi turbolenti e impegnativi sotto molti punti di vista. Ne sono un esempio citato dall’Unione l'esplosione dei costi energetici, l'inflazione elevata e la carenza di ...
 
 

01/12/2022

“Le iniziative natalizie creano una bella atmosfera!”

“Nonostante le molte sfide cui sono sottoposte economia e società in questo periodo storico, gli imprenditori guardano al vicino futuro con un leggero ottimismo”, assicura Christian Giuliani, presidente del mandamento Bolzano ...
 
 

28/11/2022

I clienti possono continuare a pagare i dispositivi medici in contanti

Gli ottici-optometristi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno recentemente fatto chiarezza su un aspetto molto importante per i clienti: questi ultimi avranno ancora la possibilità di continuare a pagare in contanti i dispositivi ...
 
 

24/11/2022

Nuovo direttivo per i liberi distributori

Walter Gasser (Mebo Sud), Richard Kompatscher (Mebo Rast), Theodor Lanthaler (EUM) e Haimo Staffler (Multi Energy) sono i componenti del nuovo direttivo dei liberi distributori nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ...
 
 
 
Contattaci