09/08/2022

Regime transitorio per i dividendi ante 2018, termine del 31 dicembre

Il regime transitorio dei dividendi derivanti dal possesso di partecipazioni qualificate da parte di persone fisiche non imprenditori terminerà il 31 dicembre 2022. Per le distribuzioni di utili formatesi con utili prodotti fino all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2017, il regime fiscale per il socio è quello previgente (con tassazione con aliquote progressive su una base imponibile del 40%, del 49,72% o del 58,14%), in luogo di quello standard previsto dall'inizio del 2018, rappresentato dall'applicazione della ritenuta a titolo d'imposta del 26%.

L'Agenzia delle Entrate, in risposta ad un recente interpello, ha precisato che il regime transitorio è vincolato non solo alla deliberazione dei dividendi ma anche alla loro erogazione (pagamento) entro il termine del 31 dicembre 2022.
Per tutti i dividendi erogati a partire dall'1 gennaio 2023, seppure deliberati entro il 31 dicembre 2022, si applicherebbe secondo l’Agenzia dell’Entrate la ritenuta a titolo imposta del 26%.
La distribuzione di riserve pregresse potrebbe determinare il ricalcolo dell’agevolazione “super ACE” fruita per gli incrementi dell’anno 2021.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

30/09/2022

Le scadenze di ottobre

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.
 
 

26/09/2022

Indennità 200 euro, istanze dalle ore 12 di oggi

A partire dalle ore 12 di oggi, 26 settembre, lavoratori autonomi e professionisti possono richiedere l'indennità da 200 euro prevista dal decreto Aiuti. Le risorse stanziate dovrebbero assicurare l’erogazione dell’indennità a tutti i beneficiari ...
 
 

22/09/2022

Registro dei titolari effettivi: necessaria la firma digitale

Le norme antiriciclaggio prevedono l’iscrizione in una specifica sezione del Registro Imprese delle informazioni relative ai titolari effettivi per i seguenti soggetti:
 
 

19/09/2022

Ripristinata al giorno 25 la scadenza per i modelli INTRASTAT

Il decreto legge “Semplificazioni” ha originariamente modificato la scadenza della presentazione dei modelli Intrastat alla fine del mese successivo al mese/trimestre di riferimento. Con la conversione di tale decreto, è stata ripristinata la ...
 
 
 
Richiedi un preventivo