07/06/2022

Terza edizione di Coding4Kids

Quest’anno 5 nuove località e robotica nell’offerta

Coding4kids in azione.
Con “Coding4Kids” un gruppo di aziende dei prestatori di servizi IT e internet nonché dei pubblicitari Target nell’Unione ha dato vita a un nuovo progetto senza scopo di lucro nel panorama altoatesino. “L’obiettivo è utilizzare il periodo estivo per avvicinare i giovani dai 10 ai 14 anni in maniera ludica alla tecnologia di domani”, spiegano Alexander Fill e Arnold Malfertheiner, rispettivamente presidente dei prestatori di servizi IT e internet e dei pubblicitari Target nell’Unione. Allo stesso tempo si cerca anche di ovviare alla carenza di personale specifica per il settore risvegliando già in giovane età l’interesse per una possibile carriera nel mondo della tecnologia.

In 5 workshop estivi di una settimana ciascuno i giovani, coordinati da esperti bilingui e con metodologie attente al divertimento e alla creatività, cominciano a conoscere il mondo della programmazione. “In questo modo diamo ai futuri professionisti del digitale un’utile occupazione estiva e un altrettanto fondamentale contributo alla comprensione del digitale”, sottolinea Sindy Niederstätter, coordinatrice del progetto. Nell’estate 2022 l’iniziativa parte in 13 diverse località dell’Alto Adige: le novità Val Gardena, Renon e Bolzano (aeroporto) e le già collaudate località di Bolzano, Bressanone, Brunico, Merano, Silandro, Vipiteno, Castelrotto e Cortaccia nonché, come corso FSE, Sarentino, Valle Aurina e Monzoccolo, sostenuto da numerose aziende IT ed enti formativi locali. L’obiettivo è rendere Coding4Kids un marchio affermato per i giovani già orientati alla tecnologia, ma anche per quelli che lo diventerebbero volentieri.

L’organizzazione e il finanziamento del progetto sono basate esclusivamente su contributi di sponsor e su una piccola parte di contributi pubblici - con l’eccezione di un contributo simbolico per il costo del pranzo dei bambini. Il periodo del workshop settimanale va dal 4 luglio al 5 agosto 2022, tutti i giorni (da lunedì a venerdì) dalle 9.00 alle 13.00 o 17.00. Gli spazi, il software e l’hardware per l’organizzazione e la gestione dl corso sono messi gratuitamente a disposizione dalle aziende associate alla categoria dei prestatori di servizi IT e internet nell’Unione.

La novità nel programma di quest’anno è che, in alcune sedi del corso, oltre a Scratch Advanced, ci sarà anche la possibilità di costruire e programmare un robot.

Le iscrizioni sono già aperte su: www.coding4kids.bz.it
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

05/12/2022

Orari di apertura nel commercio: “Serve una regolamentazione autonoma per l'Alto Adige!”

Il settore del commercio al dettaglio sta attraversando tempi turbolenti e impegnativi sotto molti punti di vista. Ne sono un esempio citato dall’Unione l'esplosione dei costi energetici, l'inflazione elevata e la carenza di ...
 
 

01/12/2022

“Le iniziative natalizie creano una bella atmosfera!”

“Nonostante le molte sfide cui sono sottoposte economia e società in questo periodo storico, gli imprenditori guardano al vicino futuro con un leggero ottimismo”, assicura Christian Giuliani, presidente del mandamento Bolzano ...
 
 

28/11/2022

I clienti possono continuare a pagare i dispositivi medici in contanti

Gli ottici-optometristi nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige hanno recentemente fatto chiarezza su un aspetto molto importante per i clienti: questi ultimi avranno ancora la possibilità di continuare a pagare in contanti i dispositivi ...
 
 

24/11/2022

Nuovo direttivo per i liberi distributori

Walter Gasser (Mebo Sud), Richard Kompatscher (Mebo Rast), Theodor Lanthaler (EUM) e Haimo Staffler (Multi Energy) sono i componenti del nuovo direttivo dei liberi distributori nell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ...
 
 
 
Contattaci