07/09/2022

Antincendio, le novità per i corsi obbligatori

Secondo un nuovo decreto del Ministro dell’Interno dal 4 ottobre 2022 cambieranno le regole sulla gestione in emergenza della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro e sulle caratteristiche in tema di servizio di prevenzione e protezione antincendio

Cambiano anche le denominazioni dei corsi, che abbandonano la classica suddivisione in categorie di rischio in favore di una suddivisione in livelli:
  • Livello 1 (ex Rischio basso)
  • Livello 2 (ex Rischio medio)
  • Livello 3 (ex Rischio alto)

In più aumenta la percentuale di tempo che viene dedicato alla pratica dell’antincendio.

Sono previsti i seguenti corsi obbligatori:

  • Formazione addetti antincendio aziende livello 1
    Durata: 4 ore (2 ore di modulo teorico e 2 ore di modulo pratico)
    Scadenza: corso di aggiornamento quinquennale di 2 ore (formazione pratica)

  • Formazione addetti antincendio aziende livello 2
    Target: imprese il cui luogo di lavoro è elencato nel DPR 151/2011, allegato I
    Durata: 8 ore (5 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)
    Scadenza: corso di aggiornamento quinquennale di 5 ore (2 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)

  • Formazione addetti antincendio aziende livello 3
    Target: Aziende del terziario elencati gli alberghi con oltre 200 posti letto e gli uffici con oltre 1.000 persone presenti
    Durata: 16 ore (12 ore di modulo teorico e 4 ore di modulo pratico)
    Scadenza: corso di aggiornamento quinquennale di 8 ore (5 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)


Inoltre, per quanto riguarda l’aggiornamento, gli addetti antincendio formati secondo le disposizioni precedenti dovranno aggiornarsi entro 5 anni dallo svolgimento del corso di formazione. Tuttavia, se alla data di entrata in vigore del nuovo decreto il corso di formazione o di aggiornamento per addetti antincendio è stato svolto da più di 5 anni, gli addetti antincendio dovranno svolgere il corso di aggiornamento entro un anno dall’entrata in vigore del nuovo decreto.
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

28/09/2022

Articolo 4/4 sul registro antincendio: i controlli di esperti

Terminiamo il nostro ciclo di articoli sulle novità in merito al registro antincendi che entrano in vigore il 4 ottobre con i controlli che devono essere eseguiti da esperti. L’Unione Cooperativa servizi informa su tutte le novità per tenere sotto ...
 
 

27/09/2022

Attenzione al cliente e cortesia sono fattori di successo

Soprattutto in un’epoca di crisi, l’attenzione al cliente e l’accoglimento delle sue necessità sono fattori di importanza assolutamente decisiva. Chi cura con attenzione l’orientamento al cliente e riesce a instaurarvi una relazione duratura, avrà ...
 
 

21/09/2022

Articolo 3/4 sul registro antincendio: gli autocontrolli annuali

Gli autocontrolli che devono essere effettuate annualmente, ma per le quali non sono necessari esperti, sono al centro del 3° articolo tecnico sulle innovazioni al registro antincendio. L’Unione Cooperativa servizi informa in 4 articoli su tutte le ...
 
 

20/09/2022

Corsi gratuiti: gli ultimi posti disponibili

L‘unioneformazione offre una serie di opportunità di formazione la cui iscrizione è gratuita. Il progetto è finanziato dal Fondo sociale europeo. Al suo centro sono state poste le esigenze degli associati e dei loro ...
 
 
 
Richiedi un preventivo