10/06/2022

Bonus riqualificazione alberghi: “click day” differito al 13 giugno

Per la fruizione del credito d'imposta a favore delle strutture alberghiere c.d. "bonus riqualificazione alberghi", la data del "click-day" è stato differito a lunedì, 13 giugno 2022.


La domanda va predisposta e trasmessa (richiesta la firma digitale) tramite un'apposita procedura online dalle ore 12.00 del 13 giugno accedendo alla piattaforma dedicata, il cui link sarà pubblicato sul sito del Ministero del Turismo.

Il beneficio è riconosciuto in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande nei limiti delle risorse disponibili (€ 180 milioni per il 2020 e € 200 milioni per il 2021).

Il credito d’imposta è pari al 65% delle spese sostenute da strutture alberghiere / agriturismi / servizi termali / strutture ricettive all'aria aperta, entro un massimo di 200.000 euro, per interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, eliminazione delle barriere architettoniche, incremento dell’efficienza energetica, adozione di misure antisismiche, acquisto di mobili e componenti d’arredo, realizzazione di piscine termali e acquisizione di attrezzature e apparecchiature necessarie per lo svolgimento delle attività termali (per i soli stabilimenti termali).
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Dott. Andrea Pircher

Dottore commercialista
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

06/12/2022

DL Aiuti “quater”: ulteriori sostegni contro il caro energia

Il DL 176/2022 è entrato in vigore il 19 novembre 2022. Di seguito le principali novità introdotte

Credito d’imposta per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale
Vengono prorogati anche per il mese di ...
 
 

05/12/2022

Contributo a fondo perduto ristorazione & bar: scadenza domani, 6 dicembre

Sono stati previsti ulteriori 40 milioni di euro a favore delle imprese particolarmente danneggiate dall’emergenza da Covid-19. Lo stanziamento contenuto nel Decreto-legge “sostegni-ter” viene erogato ai soggetti che hanno subito nel periodo di ...
 
 

05/12/2022

Scadenziario dicembre 2022

I titolari di partita IVA hanno l’obbligo di presentare il modello F24 esclusivamente con modalità telematiche; per soggetti privati è possibile presentare il modello F24 in forma cartacea solo se non sono presenti compensazioni.
 
 

16/11/2022

Contributi “de minimis” 2018, inviti alla regolarizzazione

L’Agenzia delle Entrate provvederà ad inoltrare segnalazioni relative alla mancata registrazione degli aiuti di Stato e degli aiuti in regime “de minimis” nei registri RNA (Registro Nazionale degli aiuti di Stato), SIAN (Sistema informativo agricolo ...
 
 
 
Contattaci