03/05/2023

Imprese individuali: estromissione immobili strumentali entro maggio

Con la cosiddetta “estromissione” dei beni di imprese individuali è possibile escludere beni immobili strumentali dal patrimonio dell'impresa, trasferendo i beni dalla sfera imprenditoriale a quella personale. La Legge di Bilancio 2023 ha previsto:
  • la riapertura di tale agevolazione con riferimento agli immobili posseduti al 31 ottobre 2022;
  • il termine del 31 maggio 2023 per effettuare le estromissioni, i cui effetti decorrono dal 1° gennaio 2023;
  • un’imposta sostitutiva dell’8% sulle eventuali plusvalenze derivanti dall’operazione.
La plusvalenza potrà essere determinata assumendo, in luogo del valore normale, il valore catastale dell’immobile.

Le scadenze per il versamento dell’imposta sostitutiva sono
  • il 30 novembre 2023 per il 60% di quanto dovuto e
  • il 30 giugno 2024 per il rimanente 40%.
Per le imposte indirette, di registro, ipotecaria e catastale, nulla sarà dovuto non configurandosi un trasferimento della proprietà del bene.

A fini IVA l’operazione va attentamente valutata potendo l’operazione di estromissione determinare la necessità di rettificare l’IVA detratta per l’acquisto (o incremento) dell’immobile nei dieci anni precedenti.

L’estromissione può avere ad oggetto anche un immobile strumentale concesso in locazione. La decorrenza dell’effetto dal 1° gennaio 2023 produce conseguenze a fini IVA, imposta di registro ed imposte sui redditi non concorrendo più alla determinazione del reddito d’impresa dal 1° gennaio.
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Andrea Pircher

Dottore commercialista e revisore legale
Ufficio centr. contabilità e consulenza fiscale
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 311
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

17/05/2024

Adeguamento statuti ASD e SSD

Entro il 30 giugno 2024 le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD) hanno l’obbligo di adeguare il proprio Statuto sociale secondo la normativa prevista dal D.Lgs 36/2021. Le ASD/SSD che non ...
 
 

14/05/2024

Definito il “regime premiale” degli ISA

Con un recente provvedimento è stato definito il regime premiale per i contribuenti soggetti a ISA per l’anno 2023 (modello redditi 2024) che presentano elevati profili di affidabilità. 

 
 

09/05/2024

Dl Salva Conti, proroga per il ravvedimento speciale

Il ravvedimento speciale è stato esteso alle violazioni riguardanti le dichiarazioni validamente presentate relative all’anno di imposta 2022 e prorogato al 31 maggio 2024 il termine entro il quale rimuovere l’irregolarità / omissione. Lo stesso ...
 
 

08/05/2024

Nuove limitazioni per superbonus, crediti 4.0, ricerca e sviluppo

Il decreto “Salva Conti" introduce nuove disposizioni in materia di superbonus che limitano ulteriormente la possibilità di opzione per la cessione del credito / sconto in fattura. In particolare, vengono ora esclusi dalla deroga al blocco ...
 
 
 
Contattaci