18/01/2022

Nuovo assegno unico per famiglie da marzo

Sostituisce l’assegno per il nucleo familiare e le detrazioni fiscali per i figli

Da marzo 2022 l’assegno unico universale (Auu) sostituirà il premio previsto per le nascite, gli assegni per il nucleo familiare (Anf), il bonus bebè e le detrazioni fiscali per i figli sotto i 21 anni. Saranno così eliminate tutte le somme oggi riconosciute o anticipate dal datore di lavoro in busta paga, per far posto a un solo assegno.

Il nuovo assegno sarà gestito e pagato direttamente dall’ente di previdenza, cui i lavoratori devono presentare richiesta tramite un’applicazione già disponibile sul portale www.inps.it o avvalendosi di un patronato. Nell'Unione Cooperariva servizi potrete rivolgervi agli esperti della consulenza previdenziale.

L’importo oscilla da un minimo di 50 euro (25 euro per i maggiorenni) a un massimo di 175 euro (85 euro per i maggiorenni), per ogni figlio, e il suo ammontare può essere influenzato dal valore dall’Isee.
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi. Consiglia questa news ai tuoi amici.
 
 
 

Il tuo interlocutore

 
 

Lydia Salamon

Paghe e diritto del lavoro
Capoarea CAE e consulente del lavoro
Sede: Bolzano
 
T: 0471 310 320
E-mail:
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
 

25/11/2022

Periodo natalizio: la retribuzione nel commercio

Le ore di lavoro straordinario nel commercio durante il periodo di Avvento e natalizio vengono retribuite con regole particolari. Il lavoro extra viene pagato in modo diverso a seconda del giorno festivo. Riassumiamo qui di seguito tutte le ...
 
 

21/11/2022

Fringe benefit estesi a 3.000 euro

É entrato in vigore dal 18 novembre scorso l’aumento da 600 a 3.000 euro della soglia di esenzione per i fringe benefit per i lavoratori dipendenti. La misura prevista dal decreto Aiuti quater mira a sostenere in particolare le spese per acqua, luce ...
 
 

12/09/2022

Erogazioni liberali in natura "Fringe Benefits", soglia a 600 Euro per il 2022

Il decreto "aiuti-bis" incrementa per il 2022 la soglia prevista per la non imponibilità delle erogazioni liberali in natura ai dipendenti da 258,23 a 600 Euro. Viene, inoltre, ampliato anche l'ambito applicativo della soglia di esenzione, che ...
 
 

31/08/2022

Nuove regole per il congedo parentale e di paternità

Recentemente sono state introdotte importanti novità per il congedo parentale e di paternità per migliorare la conciliazione tra famiglia e lavoro. A partire da due mesi prima della data di nascita presunta ed entro i cinque mesi successivi, i ...
 
 
 
Contattaci